Malattie

Malattie

PYTHIUM BLIGHT

Fattori di sviluppo

  • Il fungo si sviluppa quando le temperature diurne sono superiori ai 20 – 30°C ( Temperato umido) e sono seguite da notti calde, in concomitanza di alti livelli di umidità.
  • Prati realizzati in prevalenza da Festuca, Lolium, Agrostis e Poa
  • Eccessi azotati
  • Tagli dell’erba umida.

 

Sintomi

Questo fungo si manifesta formando delle chiazze irregolari di piccole dimensioni (max 10 cm di diametro), inizialmente dai margini poco definiti. L’erba all’interno del cerchio imbrunisce a causa del collasso dei tessuti fogliari che diventano molli e collosi, e molto spesso si evidenzia un fitto micelio bianco cotonoso

 

DOLLAR SPOT ( SCLEROTINA HOMEOCARPA)

Fattori di sviluppo

  • Bagnatura prolungata (ininterrotta per oltre 10 ore) delle foglie – rugiada notturna.
  • La Sclerotinia è il classico fungo estivo in quanto si sviluppa con temperature tra 10°C e 32°C, tipico sbalzo termico che si verifica in estate tra la notte e il giorno.
  • Carenza azotata.

Sintomi

Questo fungo si manifesta formando delle macchie circolari ( del diametro di 3-6 cm) gialle dai bordi irregolari, che rapidamente evolvono diventando necrotiche (secche), nella sua evoluzione le macchie si uniscono aumentando  l’area di copertura.

La sclerotinia è facilmente identificabile anche dall’osservazione delle macchie al mattino, in quanto presenta il caratteristico velo color bianco trasparente.

 

MACCHIA BRUNA (RHIZOCTONIA SOLANI)

Fattori di sviluppo

  • La temperatura ideale per lo sviluppo del patogeno è compresa tra 21° e 32°C, affinché la malattia si sviluppi la temperatura notturna deve essere superiore di 16°C associata a prolungata bagnatura            fogliare. L’infezione può portare rapidamente anche alla morte della pianta.

 

Sintomi

Nei tappeti erbosi si manifesta formando ampie chiazze che possono arrivare anche a 2 metri di diametro. Un sintomo caratteristico di questa patologia è dato dalla comparsa nelle prime ore del mattino, attorno alle chiazze, di un alone grigiastro (detto anello di fumo). Nei tappeti erbosi tagliati ad altezze non eccessivamente basse si può verificare una ricrescita dell’erba all’interno dell’area danneggiata.

 

MARCIUME ROSA (MICRODOCHIUM NIVALE)

Fattori di sviluppo

  • Periodi prolungati di copertura con neve e con temperature poco superiori allo 0°C.
  • Eccessive concimazioni autunnali con Azoto a pronto effetto.
  • Clima umido.

 

Sintomi

Si manifesta con la comparsa di macchie biancastre circolari molto piccole (inferiori a 5 cm di diametro)  per raggiungere poi  i 30 cm di diametro. La parte attiva della malattia si trova sul bordo dell’area circolare ed è di colore più scuro ed in caso di elevata umidità si evidenzia il proliferare del micelio fungino grigio-rosa.

SWITCH THE LANGUAGE