BIOSTIMOLANTI

I biostimolanti sono specialità nutrizionali per l’agricoltura che integrano l’azione degli altri fertilizzanti potenziando l’attività fisiologica della pianta e svolgendo una attività di prevenzione agli stress abiotici.
I biostimolanti sono costituiti da complesse miscele di componenti, i cui “meccanismi di azione”, molti dei quali ancora noti scientificamente, sono altrettanto complessi e possono essere identificati come impatti positivi generali sulla produttività delle piante attraverso il miglioramento in processi come la fotosintesi, la senescenza, la modulazione dei fitormoni, l’assorbimento di nutrienti e acqua nonché l’attivazione dei geni responsabile della resistenza agli stress abiotici e delle alterazioni dell’architettura e della fenologia delle piante.
Tali molecole sono coinvolte nella regolazione di diversi processi di crescita e sviluppo, nella determinazione della forma di fiori e foglie, nel controllo della lunghezza delle radici e dello spessore del fusto e nell’induzione del metabolismo secondario di biosintesi attraverso l’attivazione di molteplici vie di segnalazione.
SPAA® ha messo a punto una linea di biostimolanti specifici ottenuti da:

  • idrolizzati proteici 100% di origine vegetali,
  • estratti di essenze,
  • metaboliti ottenuti da processi di fermentazione controllata.

Le formulazioni studiate forniscono l’apporto di biomolecole attive e prontamente disponibili per la stimolazione del metabolismo cellulare. I biostimolanti SPAA® vengono facilmente assorbiti dalle piante sia a livello fogliare che a livello radicale.

SCRIVICI

SAREMO LIETI DI RISPONDERTI

    Motivo della richiesta*